Aggiornamento formativo Ivass e Consob: dove e come farlo?

1

Nella giungla di Internet, fatta di messaggi promozionali, offerte, banner, sponsorizzazioni, profili social, siti web… non è facile orientarsi e come ogni anno le aziende, le reti e /o i singoli intermediari si trovano a ragionare su come poter gestire al meglio l’obbligo formativo dell’aggiornamento professionale.

Proviamo a dare ordine e priorità ai diversi aspetti da valutare.

IL PREZZO NON E’ TUTTO

In termini economici è sicuramente importante trovare l’offerta più conveniente, che non è necessariamente la più economica. L’offerta che, in altre parole, non ci faccia spendere più del necessario, ma ci consenta di adempiere ad un obbligo formativo senza perdere tempo e dando il giusto valore aggiunto alla nostra professione! Il prezzo è una variabile importante, ma non l’unica.

DI CHE FORMAZIONE HO BISOGNO?

In termini di prodotto, dobbiamo in primis aver chiaro qual è l’oggetto del nostro desiderio: un corso facile e veloce da fare? o piuttosto un corso che mi possa veramente aiutare nel mio lavoro? un corso che posso seguire sia da pc sia da tablet perché sono spesso in giro? un corso interattivo, che mi intrattenga e crei un’esperienza immersiva e appagante (che mi faccia trascorrere tempo di qualità anche se sempre davanti al pc!!)? Ho bisogno di un percorso di ore già pronte? oppure una soluzione più flessibile per poter scegliere i corsi online di mio interesse?

Le soluzioni sono tante e diversissime tra di loro, ma ricordiamoci sempre che il contenuto e l’affidabilità di chi lo eroga vincono su tutto.

Ed ecco che entrano in gioco le ultime due variabili, ma non certamente in termini di importanza.

CONTENUTI AGGIORNATI E DI QUALITA’

Il contenuto vince su tutto: deve essere aggiornato, di qualità ed efficace; deve essere esposto in maniera coerente, deve contenere argomenti legati alle novità normative, quindi utili alla mia attività e deve rispettare i dettami legislativi imposti dagli Organismi di vigilanza. Ad esempio, la sicurezza informatica è un tema che non può essere tralasciato nell’aggiornamento professionale delle 30 ore Ivass, così come quest’anno non possono essere tralasciate le novità legate al Provvedimento IVASS 97, al Regolamento IVASS 45 e alla distribuzione dei prodotti finanziari e assicurativi (IBIPs).

UN CENTRO DI FORMAZIONE DI CUI MI POSSO FIDARE

Infine, non rimane che valutare il soggetto erogatore dei corsi online la cui affidabilità tecnica e qualitativa devono convincerci al 100% sia perché i corsi online devono essere di facile accesso, non devono bloccarsi e devono poter essere fruiti, sia perché devo avere un help desk pronto a rispondere tempestivamente ad ogni mia richiesta di supporto o segnalazione, sia perché l’attestato che mi viene rilasciato a fine corso deve contenere tutte le informazioni richieste dal Regolamento Ivass 40/2018 e deve essere ovviamente valido per poter superare eventuali controlli e accertamenti.

Se hai bisogno di informazioni in merito alla formazione e aggiornamento professionale in ambito assicurativo e finanziario non esitare a contattarci

     

    Tipo di interlocutore(*)

    Se abilitata l'opzione "Altro" specificare ruolo:

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina informativa privacy.